Come Rintracciare un Pacco Online

In questa guida spieghiamo come rintracciare un pacco online.

L’acquisto online è stato ormai comune. Sono finiti, infatti, i tempi in cui ci avvicinavamo con sospetto ai siti di ecommerce, con il timore di rendere noti i dati relativi le nostre carte di credito. Oggi, infatti, il problema è stato superato grazie alle carte prepagate, sempre più utilizzate proprio per gli acquisti su internet. Risolta questa questione, però, le fonti di tensioni non sono certo finite. Spesso, infatti, una volta portato a termine il proprio acquisto si rimane in attesa di vederlo arrivare a destinazione. Il fatto è che, sempre più spesso, si acquista da fornitori esteri, il che rende la spedizione una piccola incognita. Il dubbio che accompagna le notti degli acquirenti è quello relativo a se il pacco arriverà o si perderà.

Per rispondere a questi interrogativi, che possono essere anche un deterrente per eventuali acquisti, c’è la possibilità di seguire passo dopo passo il viaggio del proprio pacco. Questa possibilità è offerta da tutti i servizi postali e dai vari corrieri stando comodamente seduti a casa. Basta, ovviamente, avere a disposizione un computer e il numero del tracking abbinato alla spedizione del proprio acquisto. A questo punto lasciamo i discorsi generici e andiamo a vedere più nel particolare cosa fare, secondo la società postale scelta.

Iniziamo con Poste Italiane. Per prima cosa bisogna andare sul sito ufficiale, collegandosi poi alla sezione Posta e Pacchi. In questo modo si aprirà una pagina in cui dovrà essere inserito il codice abbinato alla spedizione che si desidera seguire nella sezione Cerca Spedizione. Nel caso, poi, si abbiano a disposizione più di un codice e, quindi, più di una spedizione, si può selezionare la voce Ricerca Multipla. Come passo successivo sarà mostrata una pagina con tutti i dati relativi al pacco desiderato. Nello specifico si tratta della data di spedizione, l’elenco dei passaggi intermedi e, nel caso sia già disponibile, anche la data di consegna. Per finire, poi, Poste Italiane mantiene il servizio attivo tutti i giorni, a qualsiasi ora.

come rintracciare spedizioni online

Un altro modo per ricevere e spedire pacchi è rappresentato dal corriere SDA. Anche in questo caso è offerta la possibilità di controllare lo stato della spedizione andando, molto semplicemente, in questa pagina sul sito ufficiale. Per ottenere le informazioni desiderate è sufficiente compilare il modulo che si trova sotto la voce Ricerca una spedizione e inviarlo. Ovviamente bisogna inserire il codice di tracciamento collegato al pacco stesso. Fatto questa semplice operazione, sarà mostrata un’altra pagina con i dati relativi la spedizione come l’accettazione, i passaggi fatti e, nel caso sia già disponibile, anche la data in cui sarà recapitato.

controllare spedizioni

Molto simile è la procedura da seguire per rintracciare un pacco spedito con Bartolini.
Basta infatti accedere a questa pagina, dove troviamo la possibilità di eseguire la ricerca di una spedizione in base a diversi tipi di dati.
Il pacco può infatti essere rintracciato con il numero di spedizione o con il riferimento del mittente.
Dopo che sono stati inseriti i dati, è possibile cliccare sul pulsante Ricerca. Viene in questo modo aperta una pagina in cui sono mostrate tutte le informazioni sulla spedizione.

spedizione online

TNT è un altro corriere molto utilizzato per le spedizioni. Anche in questo caso basta collegarsi al sito ufficiale e iniziare a seguire tutta la procedura guidata. Tenete presente che, in questo caso specifico, dovrete chiarire se volete effettuare il monitoraggio attraverso la lettura di vettura o il mittente. Stabilito questo particolare, si deve selezionare il tasto azzurro con la scritta Tracking. Nel caso, però, abbiate la necessità di controllare più spedizioni in una volta sola senza ripetere all’infinito la stessa procedura, è possibile scegliere l’opzione Effettua il tracking di più spedizioni. Una volta fatto questo, basta compilare le sezioni interessate con tutti i dati richiesti. A questo punto apparirà una pagina nuova con tutti i particolari relativi i vostri pacchi.

rintracciare spedizione

Tra i siti più utilizzati per effettuare degli acquisti troviamo sicuramente Amazon che, ormai, è sinonimo di sicurezza e affidabilità per la qualità della merce e, soprattutto per la puntualità delle spedizioni. Se, comunque, volete tenere tutto sotto controllo, sappiate che anche Amazon vi offre questa possibilità. In questo caso è sufficiente collegarsi al sito ufficiale e selezionare la voce Mio Account inserendo i propri dati di accesso. Fatto questo, basta spostarsi sulla voce I miei ordini, selezionare quello di vostro interesse e selezionare Traccia il mio pacco. Terminato questo passaggio, Amazon mostra una nuova schermata con i dati d’interesse. La caratteristica distintiva, rispetto alle altre opzioni di cui abbiamo parlato fino a questo momento, è la precisione dei dati in cui compare addirittura una descrizione della merce contenuta e inviata. Oltre, naturalmente, la data di accettazione, i passaggi intermedi e il giorno in cui dovrete farvi trovare disponibili per ricevere il tutto. Detto questo, dunque, non c’è motivo per cui avere ancora dei sospetti nei confronti dell’acquisto online che, facendo a meno di tutte le spese accessorie di un classico negozio, dimezza i costi di un prodotto, rendendo il tutto sicuramente più vantaggioso. In modo particolare, si consiglia di acquistare online soprattutto dei prodotti elettronici o per la cucina, che non richiedono alcuna attenzione per misure e taglie.

Rintracciare un pacco online è quindi semplice.

Comments on this entry are closed.