Come Unire e Dividere PDF – Programmi Gratis e Strumenti Online

In questa guida spieghiamo come unire e dividere PDF utilizzando programmi gratis e siti online.

Il formato PDF è uno dei più utilizzati per distribuire documenti, i file di questo tipo hanno infatti il vantaggio di potere essere visualizzati su qualsiasi dispositivo nello stesso modo, senza problemi di formattazione.

Come abbiamo spiegato in passato, modificare PDF intervenendo sul contenuto non è semplice.
Tagliare un documento in modo da dividerlo in più file o unire più PDF in modo da crearne uno è però molto più facile.
Gli strumenti gratis che permettono di eseguire questo tipo di operazione sono infatti numerosi e risulta essere possibile scegliere tra programmi gratis da scaricare sul computer e servizi online da utilizzare tramite il browser.

I motivi per cui si può avere bisogno di unire due PDF o dividere un documento in più parti sono diversi. Basta pensare al caso in cui si ha la necessità di condividere solo una parte di un certo documento con altre persone.

Programmi per Unire e Dividere PDF Gratis

PDFill PDF Tools è un programma gratis che mette a disposizione diversi strumenti per lavorare con i file PDF.
L’interfaccia grafica non è sicuramente molto moderna, l’utilizzo è però molto semplice.
Cliccando il pulsante Merge PDF Files è possibile accedere allo strumento per unire PDF. Le opzioni sono limitate, è possibile scegliere singolarmente i file o caricare tutti i PDF presenti in una cartella. Risulta essere poi possibile ordinare i documenti nel modo in cui si vuole siano posizionati nel nuovo file.
Cliccando il pulsante Split or Reorder Pages è invece possibile caricare il file da dividere, sono presenti opzioni che permettono di scegliere se estrarre ogni pagina in un file separato o se creare un file contiene uno specifico intervallo di pagine.
Come detto in precedenza, sono inclusi anche altri strumenti per modificare i file in formato PDF. Risulta essere possibile aggiungere watermark, convertire immagini in PDF e PDF in immagini, ruotare e ritagliare documenti, ordinare le pagine e inserire informazioni come autore e titolo.
Il programma funziona con tutte le versioni di Windows, incluse quelle più recenti come Windows 7 e Windows 8.

programmi per dividere pdf

PDFTK Builder è un altro programma per unire e dividere PDF molto interessante.
Anche in questo caso si tratta di uno strumento semplice da utilizzare.
Avviando l’applicazione viene mostrata un’interfaccia divisa in varie schede.
Per unire i PDF bisogna cliccare su Collate, tramite questa scheda è possibile caricare i documenti e ordinarli nel modo desiderato. Risulta essere possibile anche specificare le pagine di ogni documento caricato che devono essere utilizzate per creare il nuovo file. Sono inoltre disponibili opzioni per impostare una password sul nuovo PDF.
Per tagliare i PDF bisogna invece cliccare su Split, in questo caso non sono però presenti opzioni e ogni pagina del documento viene salvata in un nuovo file.
Tra le altre funzionalità disponibili segnaliamo la possibilità di ruotare le pagine e di inserire watermark nei PDF.
Il programma è gratis e risulta essere disponibile per Windows.

programmi per unire pdfPDF Split and Merge è un’altra soluzione per dividere e unire PDF.
Si tratta di un programma sviluppato in Java, che può essere quindi utilizzato su Windows, Mac e Linux.
L’interfaccia è molto semplice, avviando il software troviamo infatti una finestra divisa in due parti.
Cliccando su Merge nel menu di sinistra viene aperto lo strumento per unire i PDF. Basta caricare i documenti, ordinali nel modo preferito, scegliere la cartella in cui salvare il nuovo file e avviare l’operazione.
Cliccando su Split viene invece mostrato lo strumento per dividere i PDF. Le opzioni permettono di creare un nuovo file per ogni pagina o per un determinato intervallo di pagine.
Tra le altre opzioni messe a disposizione segnaliamo la possibilità di ruotare le pagine.
Da segnalare che l’applicazione è disponibile in diverse lingue, tra cui anche l’italiano.

unire e dividere pdf

PDF Shaper è un altro programma gratis per Windows che permette di mettere insieme più PDF in un unico file e separare un documento in più file PDF.
Avviando il software, viene mostrata una finestra con tutte le funzionalità che mette a disposizione.
Per dividere i file bisogna cliccare su Split PDF. Viene in questo modo aperta una nuova finestra in cui è possibile caricare i documenti che si desidera tagliare. Le opzioni sono limitate, è però possibile specificare le pagine da estrarre dal file.
Cliccando su Merfe PDF viene invece aperta la finestra da utilizzare per unire i file. Anche in questo caso l’utilizzo è molto semplice, basta scegliere i file dall’hard disk, ordinarli nel modo preferito e avviare l’operazione.
Da segnalare che PDF Shaper, come i programmi segnalati in precedenza, include anche altri strumenti per modificare PDF con cui è possibile estrarre il testo e le immagini presenti nei documenti.

come dividere file pdfSviluppato con Java, e disponibile per Windows e Linux, è jPDF Tweak.
L’interfaccia è sicuramente meno intuitiva rispetto a quella di altre applicazioni che abbiamo segnalato in precedenza, le funzionalità sono però numerose.
Le opzioni per dividere e unire PDF sono disponibili nella scheda Input.
Per dividere un documento, bisogna caricare il file, abilitare l’opzione Multiple file input e specificare le pagine che devono essere presenti nel nuovo file che viene creato.
Simile la procedura per unire i file, anche in questo caso bisogna caricare i documenti, abilitare l’opzione Multiple file input e scegliere quali pagine dei due documenti saranno inserite nel nuovo file.
Il nome del nuovo file che viene creato con le operazioni di unione e divisione deve invece essere impostato nella scheda Output.
Tra le opzioni segnaliamo la possibilità di ordinare le pagine, inserire watermark e impostare preferenze come titolo e autore.
come unire file pdf

Siti per Unire e Dividere PDF Online

Smallpdf.com mette a disposizione diversi strumenti online per modificare i file PDF.
Per dividere i documenti bisogna cliccare su Split PDF, viene in questo modo aperta una pagina in cui è possibile caricare i file. L’upload può essere fatto scegliendo i documenti dall’hard disk o tramite Dropbox e Google Drive.
Una volta completato il caricamento, nella pagina viene mostrata un’anteprima delle pagine che compongono il documento. Risulta essere quindi possibile scegliere quale includere nel nuovo file cliccando con il tasto sinistro del mouse.
Per unire i documenti è invece necessario cliccare su Merge PDF. Viene in questo modo aperta la pagina tramite cui è possibile selezionare i file da caricare dal proprio Pc.
Una volta terminato l’upload, è possibile scegliere tra la modalità Page e la modalità File.
Nella modalità File è possibile solo ordinare i file caricate e avviare l’unione.
Nella modalità Page è invece possibile scegliere le pagine da includere nel nuovo file e ordinarle nel modo preferito. La caratteristica interessante è che è possibile ordinare le pagine anche inserendo quelle di un file tra le pagine di un altro documento.
Il servizio è gratis e può essere utilizzato senza effettuare la registrazione

siti per dividere pdf online

Ilovepdf.com mette a disposizione strumenti per l’unione e la divisione dei file PDF.
Il servizio è disponibile in una versione gratis, con alcuni limiti, e in una versione a pagamento. Nella versione gratis, è possibile unire un massimo di dieci file in uno solo e la dimensione totale di tutti i file non può superare 80 MB. Per quanto riguarda la divisione, il file caricato non può invece superare 10 MB.
Il funzionamento è molto semplice.
Per quanto riguarda la divisione, bisogna caricare il file dal computer e scegliere in che modo dividere il documento. Risulta essere possibile estrarre una pagina o un determinato intervallo di pagine.
Ancora più semplice è l’unione, basta infatti caricare i documenti da unire e cliccare un pulsante per avviare l’operazione.
I file PDF che vengono creati possono poi essere scaricati sul proprio Pc in modo veloce.

dividere pdfPdfmerge.com e Splitpdf.com sono due siti con la stessa gestione e che risultano essere quindi molto simili per quanto riguarda l’interfaccia, il primo per unire e il secondo per dividere PDF.
Per unire i documenti PDF con Pdfmerge.com, basta accedere al sito, utilizzare i pulsanti mostrati per caricare i vari file scegliendoli dal proprio hard disk e cliccare il pulsante Merge per avviare l’operazione. Il limite relativo alla dimensione dei file in questo caso è 15 MB.
Molto semplice è anche Splitpdf.com, in questo caso è possibile caricare il file da dividere dal proprio computer o tramite uno dei servizi di cloud storage supportati. Una volta fatto questo, è possibile scegliere in che modo tagliare il documento, risulta essere possibile estrarre una singola pagina o in intervallo di pagine.
Il servizio è gratis e non richiede la registrazione.

tagliare pdf

Sejda.com mette a disposizione diversi strumenti per lavorare con i file PDF.
Cliccando su Split PDF, nel menu presente nella parte sinistra della pagina iniziale del sito, è possibile aprire lo strumento per dividere i PDF.
Risulta essere possibile caricare il documento dal proprio computer o tramite Dropbox e le opzioni permettono di scegliere in che modo tagliare il file. Risulta essere possibile salvare ogni pagina in un file separato o un intervallo specifico di pagine.
Cliccando su Merge PDF è invece possibile visualizzare lo strumento per raggruppare più PDF in un unico file.
Anche in questo caso i file possono essere caricati dal Pc o tramite Dropbox, tra le opzioni presenti risulta essere molto interessante la possibilità di scegliere quali pagine di ogni file caricato unire per creare il nuovo documento.
Il sito è gratis e può essere utilizzato senza effettuare la registrazione.

unire pdf

Go4convert.com è un altro sito per unire e dividere PDF online gratis.
Accedendo alla pagina del servizio troviamo due schede, Split PDF e Merge PDF.
Split PDF è lo strumento per tagliare i PDF, permette di caricare un file dal computer e impostare quante pagine devono essere presenti in ogni file.
Merge PDF può invece essere utilizzato per l’unione dei PDF, basta fare l’upload dei documenti dal proprio computer e avviare l’operazione.
Il servizio non richiede la registrazione.

unione pdf

Conclusioni

Come abbiamo visto in questo articolo, unire e dividere PDF non rappresenta un problema.
I programmi gratis e gli strumenti online che permettono di eseguire questa operazione sono numerosi e tutti offrono la possibilità di effettuare la divisione e l’unione dei documenti senza difficoltà.

Tra gli strumenti online, il mio preferito è Sejda.com. Il sito presenta un’interfaccia molto curata e mette a disposizione alcune opzioni aggiuntive come la possibilità di creare un documento PDF unendo specifiche pagine dei vari file caricati.
Ancora più numerosi sono i programmi da utilizzare sul Pc, la mia scelta in questo caso è PDFill PDF Tools. Si tratta di un’applicazione leggera, veloce e molto semplice da utilizzare.
Le alternative che abbiamo segnalato sono comunque valide.

Comments on this entry are closed.