Migliori Programmi per Mixare

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi per mixare, corredata da una breve descrizione su tipologia e funzionamento.

Della maggioranza di questi programmi è possibile usufruire gratis, alcuni sono versioni limitate di programmi a pagamento, ma tutti consentono di raggiungere eccellenti risultati in ambito musicale.
Inoltre questi programmi sono piuttosto semplici da usare e anche i meno esperti, pertanto, non dovrebbero incontrare nessuna difficoltà.

Audacity è considerato da molti il migliore programma per mixare gratis tra tutti quelli disponibili in rete.
In effetti si tratta di un ottimo strumento, molto vicino, in quanto a prestazioni, a quelli di tipo professionale.
In più Audacity supporta tutti i formati di file audio principali, come MP3, WAV e OGG, e consente anche di personalizzare le tracce.
Il programma consente di lavorare su più tracce in contemporanea e di mixare musica in modo piuttosto veloce e facile grazie all’aiuto offerto dall’interfaccia grafica. Tra le altre funzionalità segnaliamo la possibilità di importare audio da file video, applicare effetti speciali, tagliare e unire le tracce audio.
Il limite è da individuare nella pesantezza, caratteristica che non rende l’applicazione adatta ai computer meno potenti.

mixare

Mixxx è sicuramente uno dei migliori programmi per mixare musica che la rete possa offrire, del tutto gratuito.
Programma estremamente flessibile, anche grazie alla possibilità di personalizzarlo con skin, di solito permette di non incontrare alcuna difficoltà nella realizzazione di mix musicali e nel lavoro con la musica digitale in genere.
Mixxx è collegabile con tutti i sistemi di riproduzione audio più diffusi e supporta la maggioranza dei formati file audio.
Il programma è disponibile per Windows, Mac e Linux.

mixare-gratis

Deckadance è un altro programma per mixare molto interessante. Esso consente inoltre di interagire con quasi tutti i controller MIDI e i sistemi sia in vinile che su CD attualmente disponibili sul mercato.
L’interfaccia del programma è molto curata, simile alle console professionali che usano i Dj.
Deckadance è a pagamento, però si può usufruire, per Windows e Mac, di una sua versione demo gratuita con la quale si possono provare tutte le funzionalità del sistema.
Tuttavia in tutto questo c’è un piccolo limite, vengono inseriti cinque secondi di silenzio ogni tre minuti.

deckadance

Kristal Audio Engine è uno strumento molto completo. Con Kristal Audio Engine si può lavorare con 16 tracce in contemporanea, si possono fare downmix e si possono gestire i principali formati di file audio, come AIFF, FLAC e OGG. Le numerose funzionalità di cui dispone, rendono il programma più complesso da utilizzare, almeno all’inizio. Da segnalare invece che, nonostante sia uno strumento molto completo, l’applicazione risulta essere piuttosto leggere. Il programma in questo caso è disponibile solo per Windows.

programmi-per-mixare-gratis

MixMeister Express è un programma abbastanza avanzato, che permette davvero di sbizzarrirsi con la musica divertendosi. Tra le funzionalità segnaliamo la possibilità di allungare le canzoni, cambiarne il ritmo e aggiungere effetti speciali. Purtroppo  il programma non è gratuito ma a pagamento, tuttavia, se volete, potete disporre della versione di prova gratuita, che però inserisce la pubblicità nel file esportato. Il programma è disponibile per Windows e Mac.

programmi-gratis-per-mixare

Virtual Dj Free è in realtà la versione gratuita di un programma a pagamento, la quale, anche se non include tutte le funzioni di questo, consente lo stesso di mixare musica con risultati che possiamo dire professionali. Virtual Dj Free ha mixer, equalizzatori, permette di creare Cd musicali e molto altro ancora.
Come accennato, questa versione del programma è completamente gratuita e risulta essere disponibile per Windows e Mac. L’applicazione è disponibile in italiano e in rete sono presenti numerose guide che rendono l’utilizzo piuttosto semplice.

virtual-dj

Anche Ultramixer 2 Free Edition è la versione gratis di un programma a pagamento piuttosto conosciuto.
La versione gratuite ha diversi limiti relativamente alle funzionalità disponibili, ma rappresenta comunque una soluzione interessante.
L’interfaccia è molto semplice da utilizzare, se si desidera registrare i propri mix, è però necessario passare alla versione a pagamento.

ultramixer

Come potete vedere, la rete abbonda di programmi per mixare musica efficaci, divertenti e, in maggioranza, anche gratuiti, perfetti per gli appassionati che vogliano divertirsi con i loro brani preferiti.
In generale, tenete presente che i programmi a pagamento sono quelli che possiedono tutte le funzioni più avanzate, che è impossibile trovare in modo completo anche nei programmi gratuiti, tuttavia ciò non significa affatto che questi siano scadenti o poco fruibili, anzi, presentano spesso una facilità di utilizzo, pur con risultati ottimali dal punto di vista musicale, che li rende adatti più o meno a tutti, compresi i meno esperti.

Insomma, la scelta, sia per Dj esperti che per semplici appassionati, è davvero vasta e invitante, a voi scegliere il programma per mixare più adatto per le vostre esigenze.

Comments on this entry are closed.