Migliori Programmi per Navigare Anonimi

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi per navigare anonimi. Tutelare la propria privacy nel web è un’esigenza sempre più sentita da molti utenti che non vogliono che le proprie preferenze di navigazione online vengano raccolte da social network e siti di altro tipo. Per questo motivo sono stati sviluppati alcuni comodi programmi per navigare anonimi che consentono di occultare, o almeno rendere più difficile, il tracciamento.

Sicuramente il programma di questo tipo più conosciuto è TOR Browser. Si tratta di un browser web non richiede installazione sul Pc per funzionare e che consente di non essere tracciati mentre si naviga online. Tra i principali vantaggi troviamo la possibilità di superare le restrizioni regionali che alcuni siti applicano durante la navigazione, a cause delle quali l’accesso è possibile solo da determinati luoghi. Questo è reso possibile facendo rimbalzare la connessione tra vari computer che si trovano posizionati in tutto il mondo, in modo che l’indirizzo IP di origine della connessione sia diverso da quello effettivo. Tra gli altri vantaggi di questo programma troviamo la semplicità d’uso, particolarmente per chi già usa Firefox, browser dal quale deriva, basta infatti avviare l’applicazione e aspettare il collegamento alla rete TOR, senza necessità di effettuare una configurazione. Il fatto di essere una versione speciale di Firefox, possiamo così dire, lo rende anche multipiattaforma, essendo disponibile per Windows, Mac e Linux. Non è richiesto il pagamento di una licenza per usarlo, trattandosi di un programma completamente gratis.

programmi per navigare anonimi

Un altro sistema che permette di navigare in forma anonima è rappresentato dalla tecnologia VPN, tramite la quale è possibile creare una connessione protetta tra il proprio computer e un server esterno che si utilizza per uscire in rete. Grazie a questo sistema, dunque, nel momento in cui si navigherà online si acquisirà l’indirizzo IP del server e non si userà quello del proprio PC, che resterà dunque anonimo. Esistono vari servizi che permettono di creare VPN, gratis e a pagamento. Tra questi TunnelBear è uno dei migliori e risulta essere disponibile per Windows e Mac. Per utilizzarlo bisogna scaricare il programma sul proprio PC e installarlo, una volta creato il proprio account basta selezionare quale server si desidera usare per uscire in rete. Anche TunnelBear permette di superare le limitazioni regionali e risulta essere disponibile gratuitamente fino a 500MB di traffico al mese. Quando si utilizza questo strumento, la velocità di navigazione può risultare rallentata, ma non in modo eccessivo.

navigare anonimi

Anche UltraSurf permette di cambiare il proprio indirizzo IP e di conseguenza superare blocchi regionali e navigare anonimi. In questo caso si tratta di un programma disponibile in modo gratuito per sistemi operativi Windows e il vantaggio rispetto a TunnelBear è che non richiede installazione. Per utilizzarlo basterà semplicemente salvarlo in locale, o anche in una chiavetta USB, e lanciarlo all’occorrenza. Il programma vi farà scegliere il server che volete usare tra quelli disponibili e quindi aprirà un’apposita sessione di Internet Explorer, che dovrete usare per navigare in modo anonimo. Da segnalare che gli indirizzi IP disponibili, con cui si accede alla rete, sono solo americani.

ultrasurf

Leggermente differente è il funzionamento di Freegate, in questo caso, infatti, si potrà addirittura scegliere su quali siti si desidera navigare con navigazione anonima e su quali no. Visto che permette di superare le limitazioni regionali, è dunque ottimo per coloro che semplicemente desiderano accedere a siti che permettono di visualizzare i contenuti da determinati luoghi. Nulla vieta, comunque, di indicare al programma di estendere la funzione di navigazione anonima a qualsiasi sito visitato. Anche in questo caso il programma non richiede l’installazione sul computer per funzionare, quindi può essere tranquillamente archiviato in locale, o su una chiavetta USB, e lanciato all’occorrenza. Il programma è disponibile solo per Windows.

freegate

Torniamo a parlare di un programma per navigazione anonima multipiattaforma con HotSpot Shield, dsponibile per Windows e Mac. L’applicazione non prevede un limite di traffico oltre il quale è richiesto il pagamento di una licenza d’uso, ma dispone comunque di una versione gratuita e di una a pagamento. Nella versione gratuita la velocità di navigazione è inferiore rispetto quella a pagamento e inoltre vengono visualizzati dei banner pubblicitari. Dal punto di vista del funzionamento, HotSpot Shield va a sostituire l’indirizzo IP del vostro Pc con uno americano, e, in questo modo, si possono superare tutte le principali limitazioni geografiche applicate dai siti Internet.

programmi gratis per navigare anonimi

Per chi non vuole installare un programma sul proprio computer, l’alternativa è rappresentato dai proxy.
Il proxy è un programma che si posiziona tra il client e il server, il client si connette quindi al proxy e il proxy si connette al server.
In questo modo viene mantenuto l’anonimato, visto che il server conosce solo l’indirizo del proxy.

In rete sono disponibili diversi servizi che mettono a disposizione proxy da utilizzare gratis per navigare.

Comments on this entry are closed.