Migliori Programmi per Organizzare Foto

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi per organizzare foto. Con i moderni smartphone scattare foto è diventato semplice e risulta essere una passione per molti utenti, che si trovano poi a dovere gestire in qualche modo questa grande quantità di immagini. Per questo mitovo risultano essere sicuramente utili i programmi per organizzare foto, software che consentono, in modo semplice e immediato, di visualizzare, ordinare e organizzare i file presenti sul proprio computer.

Probabilmente il programma di questo tipo più utilizzato, in quanto compreso nel pacchetto Windows Essentials di Microsoft, è Raccolta Foto. Si tratta di un programma molto semplice da utilizzare che consente non solo di visualizzare la foto, ma anche di ritoccarle, migliorandone il contrasto o la luminosità, oppure correggendone gli errori come gli occhi rossi. Grazie a questo strumento è anche possibile migliorare i colori delle foto oltre che modificare i dati dei file. Il programma, inoltre, consente di organizzare le foto utilizzando differenti criteri, per esempio in base alla data di scatto, alla località nella quale sono state scattate o alle persone ritratte. Tra le funzionalità più interessanti, per chi ha la necessità di organizzare le immagini, segnaliamo la possibilità di importare le foto da uno smartphone in modo semplice e veloce.

programmi per organizzare foto

Uno dei programmi per gestire le immagini più conosciuto è sicuramente Picasa, uno strumento sviluppato da Google che consente di effettuare tutte le più comuni operazioni di organizzazione. Tra i principali vantaggi di questo programma troviamo il fatto di essere multipiattaforma, essendo disponibile per Windows, Mac e Linux e di supportare praticamente tutti i tipi di formati grafici. Come dicevamo, oltre che organizzare foto, consente anche di effettuare il fotoritocco, migliorando l’esposizione o correggendo gli occhi rossi, ma anche applicando effetti speciali. In più include molte funzionalità aggiuntive, sempre intuitive e semplici da usare, che permettono anche ai meno esperti di creare collage e anche video a partire dalle proprie foto. I file possono essere organizzati tramite il menu presente nella parte sinistra della finestra principale, diviso in diverse sezioni, Album, Progetti, Cartelle e Altro.
Cartelle offre la possibilità di esplorare i file a seconda della directory in cui si trovano sull’hard disk.
Album contiene invece gruppi di foto creati all’interno di Picasa, senza modificare la cartella in cui si trovano sul Pc. L’organizzazione delle foto può essere fatta aggiungendo tag o utilizzando opzioni come la capacità del programma di riconoscere i volti delle persone.

picasa

Per coloro che utilizzano un computer con Windows, una tra le migliori opzioni disponibili per organizzare foto è Zoner Photo Studio. Il programma consente non solo di ordinare le foto e di visualizzarle, ma anche di ritoccarle e di modificare i tag. Si tratta, in questo caso, di uno strumento completo, che si caratterizza per essere semplice da utilizzare e per essere integrato con i principali social network, quali Facebook, Flickr e Google Plus. Potrete così condividere istantaneamente le vostre foto in pochi click e senza bisogno di uscire dal programma. Per quanto riguarda l’organizzazione delle immagini, è possibile assegnare dati GPS ai file, aggiungere etichette, inserire una valutazione e una nota audio. Oltre alla versione gratuita, Zoner Photo Studio offre anche una versione a pagamento che include maggiori funzionalità.

organizzare foto

Molto interessante è anche FastStone Image Viewer, un programma che supporta tutti i principali formati grafici e che consente non solo di organizzare le foto e visualizzarle, ma anche di ritoccarle. Il programma è particolarmente intuivo e l’interfaccia può essere personalizzata in base alle proprie esigenze. Sono disponibili opzioni per inserire tag, convertire le immagini, cambiare la data e l’ora, estrarre le informazioni exif dai file Jpg e rinominare i file. Il programma è disponibile per Windows e non richiede l’installazione, può quindi essere utilizzato tramite una chiavetta USB.

organizzare immagini

Del tutto particolare è Namexif, si tratta di un programma per organizzare foto che consente di leggere i dati Exif presenti in ogni file. Questi altro non sono che informazioni aggiuntive, quali data e luogo dello scatto, che le moderne fotocamere digitali inseriscono in forma automatica nei file. Namexif, essendo in grado di leggere questi dati, è in grado di utilizzarli per organizzare le foto, senza che dobbiate intervenire manualmente. In più il programma può operare anche automaticamente, potrete dunque rinominare una serie di foto utilizzando, per esempio, luogo di scatto e data di scatto. Non è però in grado di ritoccare foto, ma si limita a organizzarle.

programmi per organizzare foto gratis

Come abbiamo visto in questa guida, i programmi per organizzare foto sono numerosi e si differenziano per le funzionalità che mettono a disposizione. Dal punto di vista dell’organizzazione delle foto, Picasa e Zoner Photo Studio sono sicuramente tra le soluzioni migliori. Questi due programmi mettono infatti a disposizione numerose funzionalità tramite le quali è possibile gestire le immagini presenti sul proprio computer in modo semplice e veloce.

Comments on this entry are closed.