Come Estrarre Immagini da PDF

In questa guida spieghiamo come estrarre le immagini da un file PDF.

I file PDF sono molto diffusi ma possono diventare un problema quando si ha la necessità di copiare un’immagine che si trova al loro interno. La procedura più utilizzata è fare uno screenshot del desktop utilizzando il tasto Stamp della tastiera o un programma per fare screenshot, incollare l’immagine e poi ritagliarla utilizzando un programma per modificare foto.

In rete sono però disponibili strumenti che permettono di eseguite questo tipo di operazione in modo molto più semplice.

Iniziamo da Some PDF Image Extract, un software gratuito di semplicissimo utilizzo in grado di estrarre tutte le immagini presenti in un file PDF in modo rapido e veloce, salvandole sul Pc in formato JPEG, PNG, TIFF e GIF. Tra le funzionalità segnaliamo la possibilità di impostare la qualità delle immagini che vengono archiviate sul computer.
Il programma funziona anche con i file PDF protetti, inserendo la relativa password.
Una caratteristica interessante è rappresentata dalla possibilità di estrarre solo le immagini presenti in determinate pagine e non tutte quelle che si trovano nel documento.

estrarre-immagini

Fusion PDF Image Extractor è un altro strumento semplice da utilizzare, tramite cui esportare le immagini presenti in un file PDF in formato JPG.
Basta aprire il file PDF, specificare la cartella in cui devono essere archiviate le immagini e avviare l’operazione.
I file vengono creati con numeri come nome, in modo da evitare che vengano sovrascritti.

estrarre-immagini-da-pdfPDF Image Extraction Wizard è sicuramente la soluzione giusta per chi non sa come estrarre immagini da PDF e vuole un programma affidabile e completo. Il software non è gratis, tuttavia la versione di prova consente di estrarre foto da PDF con la sola limitazione di tre immagini per volta.
Tra l’altro dispone di un filtro che permette di non estrarre le immagini troppo piccole, come per esempio icone e loghi aziendali e offre la possibilità di inserire una password per l’estrazione da file PDF protetti.

estrarre-immagini-da-file-pdf

Pdf X Change Viewer è un lettore PDF che può essere utilizzato anche per estrarre file da PDF. Una risorsa estremamente affidabile in lingua italiana dotata di opzioni avanzate di editing.
Rapido e completo, si integra a meraviglia a tutti i browser e mette a disposizione tutte le funzionalità tipiche di un visualizzatore di documenti come miniature di pagine, segnalibri, opzioni di stampa personalizzabili e così via.
Senza contare le opzioni per la modifica dei file PDF avanzate di cui parlavamo in precedenza, con PDF XChange Viewer sottolineare testi, disegnare figure geometriche e aggiungere note è veramente semplice ed immediato.

file-pdf

 

Come abbiamo avuto modo di vedere, la rete ci offre diverse soluzioni per estrarre immagini da PDF. Soluzioni per tutte le esigenze, da quelle fai da te a quelle più professionali, gratuite e a pagamento.

Oltre ai programmi da installare sul computer, troviamo anche strumenti online che permettono di estrarre immagini da file PDF.
Pfdaid.com è un servizio molto semplice da utilizzare. Basta scegliere il file PDF, indicare il formato in cui si vuole che le immagini vengano estratte e avviare l’operazione.
I file ottenuti possono poi essere scaricati sul computer.

Il consiglio dunque è quello di provare tutti i programmi elencati, per capire quale si adatta meglio alle proprie esigenze.

Siti per Creare Avatar

In questa guida proponiamo una lista dei migliori siti per creare avatar online.

Internet è un mondo in costante cambiamento, dove la comunicazione si evolve di continuo, dando dando origine a ambienti virtuali, ognuno con i propri codici di accesso. Nel caso delle chat, per esempio, gli utenti adoperano un nickname al posto del proprio nome reale e un avatar al posto della loro foto, un personaggio in grado di rappresentarli nell’aspetto o sotto il profilo caratteriale.

Un avatar dunque è un’immagine utilizzata dagli utenti della rete sui forum, social network, chat e giochi online. Ecco perché creare un avatar in grado di rappresentarli in modo completo e di differenziarli dagli altri è diventata una sorta di priorità per molti. Un gioco di vanità che ha portato alla nascita di moltissimi siti per creare avatar. Vediamo quali sono i migliori.

Tra i migliori siti per creare avatar è impossibile non citare Face Your Manga, un’applicazione veramente completa, disponibile anche in lingua italiana, che offre la possibilità di creare avatar originali in stile manga.
Per personalizzare la faccina è possibile scegliere tra una lunga serie di caratteristiche come naso, occhi, faccia, capelli, bocca, abiti, accessori, gadget, trucco ed ovviamente uno sfondo.
Le opzioni sono veramente tantissime e la qualità delle immagini è veramente superlativa. Ecco perché sempre più utenti decidono di creare avatar con Face Your Manga per poi utilizzarli sui social network, specialmente su Facebook.

creare-avatar

Molto interessante è Avatarmaker, uno strumento che permette di creare avatar personalizzati online. Le opzioni sono numerose, è possibile infatti scegliere forma del volto, bocca, naso, orecchie, occhi e capelli.
Inoltre sono disponibili anche vestiti da utilizzare per completare l’avatar creato.
Una volta completata l’operazione, è possibile scaricare l’immagine ottenuta e utilizzarla in rete.

avatarmaker

Anche Wee World rientra a pieno titolo fra i migliori siti per creare avatar. Lo stile degli avatar è simile a quello dei cartoni animati.
Anche in questo caso abbiamo la possibilità di creare l’avatar scegliendo i diversi elementi che andranno a caratterizzare il personaggio, corpo, lineamenti del volto, accessori, colori, capelli, accessori, espressione e così via.
Una volta creato l’avatar per salvarlo bisognerà registrarsi gratis al sito. Una volta fatto questo, potremo usare l’avatar appena creato sui social network.
Wee World non è esclusivamente un sito per creare avatar, ma un vero e proprio social network dove giocare, chattare, creare cartoline elettroniche.

avatar

Anche Doppel Me ci permette di creare avatar originali. La sua interfaccia è molto semplice da utilizzare, peccato che le opzioni di personalizzazione siano leggermente inferiori rispetto a Face Your Manga e altri siti per creare avatar.
Creato l’avatar, possiamo eseguire il download e utilizzarlo dove preferiamo. Registrandoci al sito, possiamo godere di alcune opzioni aggiuntive, come gestire l’avatar all’interno della community e invitare amici.

siti-per-creare-avatar

Dream Avatar offre la possibilità di realizzare avatar in stile manga da utilizzare su blog, chat, forum, Facebook, Twitter, etc.
L’editor è semplicissimo da utilizzare. Non dovremo fare altro che scegliere il sesso del nostro avatar, capelli, corpo, bocca, vestiti e accessori e alla fine salvare la nostra creazione in formato PNG.

creazione-avatar

Otaku Avatar Maker è un sito per creare avatar veramente bello, visto che ci offre la possibilità di disegnare i nostri personaggi virtuali partendo da zero con gli elementi grafici offerti dal sito o in alternative, personalizzare quelli pre-caricati sul sito.
Ovviamente anche con Otaku Avatar Maker è possibile scegliere occhi, bocca, capelli, accessori, color, salvare il tutto e caricare su chat, social network, forum .

avatar-online

Se siete appassionati del cartone South Park non potete farvi sfuggire questo Sp-studio, un sito per creare avatar sullo stile dei vostri beniamini.
Anche in questo caso possiamo personalizzare occhi, bocca, capelli, corpo, gambe, accessori.
Per salvare l’avatar appena creato è sufficiente fare uno screenshot e subito sarà possibile mostrare la propria creazione su forum, social network, chat.

avatar-personalizzati

Heromachine permette di creare un eroe personalizzato da utilizzare come avatar. Si tratta di uno strumento piuttosto differente da quelli segnalati in precedenza e che permette quindi di ottenere avatar molto originali. L’utilizzo è semplice, basta utilizzare le opzioni messe a disposizione per scegliere come devono apparire le varie parti del personaggio che viene creato.

siti-avatar

MiniMizer è un’applicazione online che permette di creare un avatar in stile lego.
Le opzioni disponibili per la personalizzazione dell’avatar non sono molte, ma è comunque possibile ottenere risultati interessanti.
Il sito è gratis e non richiede la registrazione.

avatar-personalizzato

Originale è anche lo strumento messo a disposizione sul sito Artisancam. In questo caso è possibile creare un avatar in stile ritratto. Le opzioni sono minori rispetto a quelle disponibili su altri siti, è comunque possibile scegliere la forma del viso e posizionare i vari elementi nel modo desiderato.

avatar-gratis

I siti per creare avatar online sono quindi numerosi e si differenziano per lo stile. Il consiglio è di provare quelli segnalati in questa guida in modo da trovare quello adatto per le proprie esigenze.

Programmi e Siti per Creare una Fototessera

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi e siti per creare una foto tessera.

Oggi per fare una fototessera non è indispensabile andare dal fotografo, viste le tante macchinette che troviamo in ogni città. Una soluzione molto conveniente, visto che ci permette di visualizzare da soli l’anteprima per diverse volte prima dello scatto finale e risparmiare rispetto al fotografo, in genere alle macchinette sono sufficienti dai 3 ai 5 euro per le fototessere, mentre dal fotografo il costo va dai 6 ai 10 euro.
L’unica pecca è che a differenza del fotografo, abbiamo a disposizione un preciso limitato di tentativi, quindi bisognerà restare immobili e assumere un’espressione adeguata.

Se invece vogliamo evitare sia il fotografo che le macchinette, possiamo scattare da soli una fotografia e grazie alla rete creare delle fototessera in formato digitale, replicando la nostra immagine tutte le volte che vogliamo.
Naturalmente le fototessere dovranno essere scannerizzate per poi essere stampate con una stampante di fascia medio alta, ovviamente su una carta specifica.

Programmi per Creare Fototessere

IDPhotoStudio è uno dei migliori programmi per creare fototessere. L’interfaccia utente è intuitiva e l’utilizzo risulta essere molto semplice.
Basta selezionare la foto da utilizzare, impostare Italia come Paese e indicare quante fototessere per pagina si vogliono stampare. L’applicazione offre anche la possibilità di utilizzare la webcam per ottenere la foto da utilizzare.
Il programma è gratis e risulta essere disponibile in italiano.

programmi-per-creare-fototessera

ID Photo Maker è un altro programma per creare fototessere con caratteristiche interessanti. L’applicazione permette infatti di creare fototessere con le dimensioni richieste per i documenti in vari Paesi, tra i quali l’italia.
Tra le funzionalità segnaliamo la presenza di strumenti per correggere i colori e la possibilità di importare le immagini dalla webcam.
Una volta create le fototessere, è possibile stamparle.
Il programma non è gratis ma è disponibile una versione di prova valida per la durata di trenta giorni.

creare-fototessera

Passport Photo Maker è un programma per fototessere che mette a disposizione anche un editor piuttosto completo. Con questo strumento è infatti possibile modificare le immagini, applicare filtri e centrare automaticamente la foto.
L’applicazione supporta i formati fototessera dei principali paesi europei, tra cui l’Italia.
Tra le caratteristiche più interessanti troviamo la possibilità di modificare lo sfondo delle foto e di colorarlo nel modo desiderato e la possibilità di stampare le indicazioni su come tagliare le fototessere nel modo corretto.
Anche in questo caso il programma è a pagamento ma è disponibile una versione di prova valida per la durata di dieci giorni.

programmi-fototessera

Siti per Creare Fototessere Online

EPassport Photo permette di creare una fototessera online velocemente. Risulta essere sufficiente collegarsi al sito, caricare una foto con le giuste proporzioni per ottenere una fototessera da apporre ai documenti italiani.
EPassport Photo è infatti un’applicazione online che permette di impostare le dimensioni della fotografia in base al tipo di documento che ci occorre. L’applicazione dispone di un database con le dimensioni richieste dai documenti di tutte le nazioni del mondo.

fototessera-online

Vediamo più nel dettaglio come creare una fototessera con EPassport.
Nel nostro caso dopo avere selezionato l’Italia come paese dal menu mostrato nella pagina iniziale, andremo a verificare che le dimensioni impostate per la fototessera sono di 4.5 x 3.5 centimetri.
L’output finale è un’immagine di sette foto che possono essere stampate a pagamento sul sito oppure salvata sul Pc.
Una volta salvata l’immagine sul computer, non ci resta che scaricare Irfanview, un programma di ridotte dimensioni e di facile utilizzo che permette di modificare le immagini in maniera rapida.
Una volta aperto l’immagine scaricata da EPassportPhoto, non ci resta che iniziare le nostre modifiche con IrfanView. Vediamo come sfruttare i suoi tre comandi principali-

Iniziamo dal comando che ci permette di ridimensionare l’immagine e rimpicciolirla. Lo troviamo nel menu Image alla voce Resize. La dimensione ideale è 667 di altezza e 1000 di larghezza.
Per selezionare una precisa area dell’immagine invece, basta puntare il mouse, scegliere una singola fototessera per poi accedere al menu Edit e pigiare su Copy.
Fatto ciò, non resta che selezionare lo spazio verde dove dovrebbe essere inserita l’ottava foto, fare Edit e poi Paste.
Facendo copia e incolla, è possibile inserire fino a 16 foto in un’unica immagine. Scelta sconsigliata, visto che la qualità potrebbe venire meno.

Un’ottima alternativa gratuita a EPassport è Make Passport Photo uno strumento gratis che consente di caricare la propria immagine dal Pc e in automatico, scaricarla nuovamente con le giuste dimensioni per il documento che ci occorre, come carta di identità e passaporto.
Bisogna però prestare attenzione visto che l’Italia non è presente fra i paesi supportate, tuttavia sarà sufficiente conoscere le dimensioni richieste dal documento e impostarle, nel caso specifico 45×35 mm.
Ricordiamo anche che per fare in modo che la fotografia possa essere utilizzata per il rilascio di un documento è necessario che rispetti determinati requisiti, le foto devono essere recenti, tutte identiche fra loro e a colori, devono essere stampare a alta risoluzione su una carta specifica, non sono permesse espressioni strane e la presenza di oggetti esterni. Inoltre il volto deve essere totalmente visibile, non essere coperto da sciarpe, cappelli, occhiali da sole e ovviamente la foto deve essere frontale.

Per chi ha poco tempo a disposizione, potrebbe essere interessante IdPhoto4you. Si tratta di uno strumento online che consente caricare una foto dal proprio computer e in automatico ritagliarla nelle dimensioni della fototessera regolare e legale per l’Italia.
Basta infatti scegliere Italia dal menu per fare in modo che le dimensioni della fototessera siano impostate automaticamente.
Una volta completato il caricamento è poi possibile utilizzare l’editor per fare in modo che la fototessera che si ottiene contenga il volto e non altri elementi.

Anche IdPhotoLand permette di trasformare una foto in una fototessera con il formato ideale per patente, carta di identità e passaporto. L’applicazione consente anche di apportare piccole modifiche alla foto visto che mette a disposizione impostazioni per contrasto, luce e colori.
Il funzionamento è molto semplice. Bisogna caricare un’immagine dal computer, selezionare la parte da utilizzare e stampare la fototessera ottenuta.
Il servizio è gratis e non richiede la registrazione.

Per ultimo segnaliamo LaPhotoCabine, uno strumento online che permette di creare una fototessera digitale direttamente dal computer, con una cabina virtuale.
In pratica questa applicazione fa in modo che la webcam del Pc scatti una foto come se ci trovassimo all’interno di una cabina fotografica.
Una volta ottenuto il risultato desiderato, è possibile salvare la foto in formato Jpeg.
L’utilizzo è molto semplice, le impostazioni sono però limitate.

I programmi e i siti per creare fototessere sono quindi numerosi.