Programma per Cancellare Cartelle e File Bloccati

Non è raro che una cartella o un file risultino impossibili da cancellare, quando accade questo, il risultato è che sei costretto a tenere quei file e quelle cartelle dove si trovano, senza avere la minima possibilità di rimuoverle o di nasconderle. A lungo andare, potresti innervosirti per via della loro presenza, anche se in realtà non creano problemi. Generalmente la colpa è di un processo in esecuzione in background eche le tiene impegnate, in questi casi esistono programmi per cancellare file e cartelle bloccate.

Il primo dei programmi per cancellare cartelle e file bloccati nella nostra lista è Unlocker, si tratta di un software gratuito che ti consente di eliminare tutte quelle componenti che risultano in uso per via di processi che non puoi chiudere. In questo caso stiamo parlando di uno strumento facilissimo da usare e particolarmente comodo, una volta che lo avrai installato, il programma aggiungerà una voce al menu contestuale che si apre cliccando col tasto destro del mouse su un file o una cartella. Tramite questa voce potrai decidere di svolgere una serie di operazioni sul file o sulla directory selezionata, potrai per esempio eliminarla. In sintesi, è un vero e proprio strumento ideale per cancellare cartelle e file che non vogliono saperne di sbloccarsi in altro modo. Una sola considerazione, stai attento quando lo installi, perché lasciando attive le spunte il programma aggiungerà toolbar e plugin inutili sul tuo browser.

EMCO MoveOnBoot Free rappresenta uno dei migliori programmi per cancellare file bloccati su Windows. Questo perché, essendo molto più recente degli altri, anche se non proprio nuovissimo, dovrebbe in teoria funzionare anche con le versioni più aggiornate di questo sistema operativo, senza dare problemi di sorta. Inoltre, nonostante sia semplice, possiede una funzione davvero comoda, nello specifico, ti consente di eliminare il file con metodo del drag and drop, dunque prendendolo e spostandolo all’interno della schermata del programma. In questo modo non dovrai nemmeno perdere tempo nell’indicare al software il percorso del file, ti basterà trascinarlo dentro al programma, per sbloccare qualsiasi cosa impedisca la rimozione del suddetto file o cartella. Poi, potrai eliminarlo manualmente. Va poi specificato che EMCO MoveOnBoot Free è un programma riccodi opzioni per lo sblocco dei file, ed è anche totalmente personalizzabile, dato che puoi applicare alla sua interfaccia grafica numerose variazioni. Infine, ti mette anche a disposizione una comodissima guida online per diventare un esperto di ogni sua singola sfaccettatura.

Molto interessante risulta essere anche LockHunter, un programma che ha un grande pregio, vista la sua potenza, è in grado di sbloccare anche file e cartelle di grandi dimensioni, che spesso causano più di un problema agli altri programmi che svolgono questa missione. Per il resto, il suo funzionamento è davvero molto simile ad Unlocker, questo significa che, una volta che lo avrai installato, potrai lanciare il programma direttamente dal menu che puoi aprire cliccando col tasto destro del mouse sul file o sulla cartella bloccata. Poi, appena ti si aprirà l’interfaccia del software, potrai scegliere di compiere una moltitudine di operazioni, dopo averlo sbloccato, potrai per esempio decidere di spostarlo in un’altra directory oppure cambiargli il nome o cancellarlo.

Un’altra soluzione è rappresentata da IoBit Unlocker, che come il precedente programma si integra nel menu contestuale di Windows. Questo significa che per avviarlo basta fare clic sul file che si desidera sbloccare e selezionare poi la relativa voce. Nella finestra che viene aperta basta poi cliccare sul pulsante Sblocca. Se lo sblocco non ha successo, è possibile selezionare la casella Modalità forzata, in questo modo il programma terminerà tutti i processi associati al file selezionato.

I programmi per cancellare cartelle e file bloccati sono quindi numerosi.

Comments on this entry are closed.