Programmi per Estrarre Audio da Video Gratis

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi per estrarre audio da video. Se hai scaricato dei video dalla rete e desideri convertirli in file musicali, salvare le frasi simbolo del tuo film, serie tv o cartoni animati preferiti, con gli strumenti indicati potrai realizzare i tuoi desideri in breve tempo.

Koyote Free Video Converter è il convertitore di video ideale per chi necessita di un programma per estrarre audio da video versatile e semplice da utilizzare.
Questo software si contraddistingue per la presenza di numerose impostazioni predefinite da utilizzare per convertire video in MP4, AVI, 3GP e altri formati, ottimizzati per la riproduzione su iPhone e dispositivi Android.
Nel convertire i video in file audio, questo programma offre anche la possibilità di scegliere il formato di output preferito, WMA, AAC, MP3, e personalizzare la qualità della traccia audio ottenuta.
Davvero niente male per un programma totalmente gratuito.

convertire-video-in-audio

Estrarre audio da video risulta essere molto semplice con Pazera Free Audio Extractor, un software gratuito che si distingue per la sue dimensioni ridotte.
Le tracce audio dai video in formato FLV, AVI, MPG, MP4, MOV, 3GP, RM, WMV e VOB possono essere trasformate velocemente in file audio AAC, MP3, WMA, AC3, WAW, FLAC e OGG.
Questo programma per estrarre audio da video consente di estrarre e convertire anche decine di file simultaneamente, semplificando ulteriormente l’operazione.

estrarre-audio-da-video

Virtual Dub, il potentissimo software gratuito per modificare video è uno strumento molto conosciuto. Virtual Dub Mod è una versione modificata di questo programma che supporta un numero maggiore di formati video e garantisce una gestione ottimale di file multimediali con numerose tracce audio e sottotitoli.
Il software permette anche di estrarre le tracce audio dai video e salvarle come file audio nel loro formato originale, AC3, MP3, AC3, OGG.
I punto di forza dell’applicazione sono da individuare nella qualità audio che è possibile ottenere, nella compatibilità con una moltitudine di formati audio e video e nella rapidità e semplicità di utilizzo. L’unico limite è che è disponibile solo in inglese, problematica facilmente ovviabile grazie alla sua interfaccia intuitiva.

virtualdub
Trasformare video in file audio non è mai stato così semplice. Nonostante le sue dimensioni ridotte, Free Video to MP3 Converter supporta i maggiori formati di file video, come ivf, avi, divx, div, mpeg, mpg, mp4, mpe, webm, m4v, wmv, mov, asf, qt, mts, mod, m2t, m2ts, vro, tod, 3gp2, dat, 3gpp, 3g2, 3gp, dvr-ms, amv, flv, f4v, rv, rm, rmm, ogv, rmvb, ts e mkv.
Inoltre consente di operare su più file in contemporanea e personalizzare le impostazioni di output nei minimi dettagli.
Facile da utilizzare, versatile, ampia compatibilità, gratuito e in italiano.

convertire-video

Minimalista, ma efficace, Format Factory è uno dei migliori programmi per estrarre audio da video.
Tra le sue caratteristiche principali, bisogna segnalare che è gratuito, in italiano, versatile, completo, con opzioni di output estremamente personalizzabili e la possibilità di convertire più file contemporaneamente.
Tra le altre funzionalità segnaliamo la possibilità di riparare file multimediali danneggiati, estrarre l’audio dai video, inserire sottotitoli e watermark.
Le prestazioni, nei nostri test, sono state abbastanza buone, particolarmente nella conversione di video in MP4 e WMV.

convertire-audio

Se non si è interessati a controllare il formato e la qualità del file che viene creato quando si estrae  l’audio da un video, Video2MP3 è probabilmente lo strumento più semplice da utilizzare. Basta infatti trascinare il video da convertire sull’icona dell’applicazione e il file MP3 viene automaticamente creato nella stessa cartella.
Il limite, come spiegato in precedenza, è che non sono presenti opzioni per controllare la qualità del file che viene creato.

videotomp3

Switch Audio File Converter è un programmi per convertire audio per Windows e Mac che abbiamo già segnalato in passato.
I formati supportati come input sono Aac, 3gp, Aif, Amr, Ape, Au, Asf, Avi, Caf, Cda, Dct, Ds2, Dss, Dfv, Flac, Flv, Gsm, M3u, M4a, M4r, Mid, Mod, Moh, Mov, Mp3, Mpc, Mpg, Ogg, Ra, Raw, Shn, Spx, Voc, Vox, Wav, Wma e Wmv mentre i formati supportati come output sono Aac, Aif, Amr, Ape, Au, Caf, Flac, Gsm, M3u. M4a, M4r, Mov, Mp3, Mpc, Ogg, Raw, Spx, Vox, Wav, Wma.
L’applicazione permette di estrarre l’audio dai video in modo piuttosto semplice.
Come prima cosa, bisogna importare i file da trasformare cliccando il pulsante Add file e selezionandoli dal computer.
Una volta fatto questo è possibile scegliere la cartella in cui salvare i file che saranno creati con la conversione e il formato che si vuole ottenere.
Cliccando il pulsante Encoder Option, posizionato vicino all’elenco dei formati di output disponibili, è possibile accedere alle opzioni avanzate. Le impostazioni permettono di configurare parametri come il bitrate e i canali.
Per avviare la conversione basta poi cliccare il pulsante Convert.

audio-da-file-video

I programmi per convertire video in audio sono quindi piuttosto numerosi. In questa guida abbiamo segnalato diversi tipi di strumenti, alcuni che mettono a disposizione molte opzioni per controllare il formato e la qualità dei file ottenuti e altri semplici e veloci.

Il consiglio è quindi quello di scegliere il programma più adatto per le proprie esigenze.

Comments on this entry are closed.