Programmi per Fatture Gratis

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi per fatture gratis.

La fattura è un documento fiscale obbligatorio, emesso per dimostrare la cessione di beni o la fornitura di servizi.
L’operazione di emissione di una fattura viene chiamata fatturazione.

La fatturazione può essere eseguita in diversi modi.
Dal punto di vista della legge, la fattura deve contenere sempre alcuni elementi, come la ragione sociale dell’emittente, i dati dell’intestatario, la data, la numerazione, la descrizione, l’imponibile, l’importo dell’iva e il totale.
Può quindi essere realizzata, in modo molto semplice, tramite un modello Word o Excel.

I programmi per la fatturazione offrono però diversi vantaggi, permettono l’inserimento di alcuni dati, come data e numero, in modo automatico, di recuperare le informazioni sui clienti e i prodotti da un database e di ottenere statistiche dettagliate.

Migliori Programmi per Fatture Gratis

Invoicex è un programma per la fatturazione gratis disponibile in italiano per Windows, Mac e Linux.
L’applicazione è infatti sviluppata in Java, può quindi essere eseguita su tutti i dispositivi che supportano questa tecnologia.
Il software presenta tutte le funzionalità necessarie per la gestione della fatturazione e del magazzino di liberi professionisti e piccole aziende.
L’installazione può essere eseguita localmente sul computer o in rete, utilizzando un database MySQL Server.
L’interfaccia all’inizio può sembrare complessa, l’utilizzo è però abbastanza semplice. Tramite il menu presente in alto è infatti possibile accedere alle varie funzionalità.
Anagrafiche – Permette di gestire i clienti, i fornitori e i prodotti.
Gestione – Offre la possibilità di creare preventivi, ordini, fatture e DDT. Troviamo inoltre uno scadenzario per gestire i pagamenti.
Magazzino – In questa sezione è possibile gestire i movimenti di magazzino.
Gestione IVA – Opzioni per la stampa del registro Iva.
Statistiche – Permette di visualizzare informazioni sul fatturato e sugli ordini.
Utilità – Troviamo strumenti per creare backup e verificare la disponibilità di aggiornamenti.
Agenti – Offre la possibilità di gestire gli agenti di vendita della propria azienda e di visualizzare le relative statistiche di vendita.
Il programma è disponibile anche in una versione a pagamento, con alcune funzionalità aggiuntive come la registrazione dei movimenti di prima nota, la stampa del bilancio, la gestione delle ritenute d’acconto e la possibilità di esportare le fatture nel formato xml richiesto per la Fatturazione Elettronica verso la Pubblica Amministrazione.

programmi per fatture gratis

Phasis è una soluzione completa, un gestionale che include la possibilità di creare fatture gratis.
Il programma è disponibile per Windows, Mac e Linux e risulta essere in italiano.
L’interfaccia non è molto moderna, risulta comunque essere semplice da utilizzare
Anche in questo caso è possibile utilizzare il menu presente nella parte alta per accedere alle varie funzionalità.
Base – Troviamo opzioni per gestire il database, è quindi possibile inserire l’anagrafica dei clienti, dei fornitori e degli articoli.
Contabilità – Sono presenti opzioni per l’inserimento dei movimenti contabili e per la gestione dello scadenzario.
Vendita – In questa sezione è presente l’opzione per creare le fatture, è inoltre possibile creare altri documenti come documenti di trasporto e note di credito. La creazione delle fatture avviene in modo semplice, i dati relativi ai prodotti e ai clienti possono infatti essere inseriti individuandoli nel database.
Magazzino – Gestione del magazzino e stampa dell’inventario.
Ordini – Troviamo opzioni per inserire gli ordini dei clienti e dei fornitori e le offerte fatte e ricevute.
In definitiva possiamo dire che si tratta di una soluzione piuttosto interessante per chi cerca un programma gratis per la gestione delle fatture.

programmi per fatturazione gratis

Express Invoice è un software di fatturazione per Windows e Mac disponibile in una versione gratis per aziende con meno di cinque dipendenti.
Al primo avvio viene eseguita una procedura guidata in cui viene richiesto l’inserimento dei dati della propria azienda, che saranno poi utilizzati nei documenti creati.
L’interfaccia è piuttosto curata, nella finestra principale vengono mostrate quelle che sono le funzionalità principali a cui è possibile accedere.
Crea nuova fattura – Permette di creare una fattura. La creazione della fattura può essere fatta anche a partire da un preventivo o un ordine archiviato in precedenza. I dati relativi al cliente e ai prodotti possono essere inseriti dal database.
Applica Pagamento – Offre la possibilità di registrare i pagamenti dei clienti e di associarli alle fatture create in precedenza.
Report – Opzioni per creare statistiche relative alle fatture emesse e ai pagamenti.
Tramite il menu presente in alto e poi possibile accedere a opzioni aggiuntive.
Fattura – Troviamo opzioni per creare fatture, preventivi, ordini e note di credito. Tramite questo menu è inoltre possibile inserire i clienti e i prodotti nel database.
Report – Permette di accedere a tutte le statistiche. Oltre a quelle relative a fatture e pagamenti, sono disponibili informazioni su ordini, preventivi, vendite per prodotto e vendite per cliente.
Visualizza – Offre la possibilità di accedere alla visualizzazione di fatture, preventivi, ordini, clienti, pagamenti, prodotti, ordini ricorrenti e note di credito.
Strumenti – Opzioni per inserire fatture periodiche e ordini ricorrenti.
Il programma è disponibile in varie lingue, tra cui l’italiano, e può essere configurato per l’utilizzo in qualsiasi Stato impostando la valuta e l’aliquota dell’IVA.
Da segnalare è la funzionalità Web Access che consente a più utenti di accedere in maniera protetta e usare il programma in rete.

programmi fatture

Dinamico Free è un programma per fatture gratis per Windows.
Il file di installazione è grande, il download richiede quindi tempo per essere completato e la procedura di installazione non è particolarmente veloce.
Il software è in italiano, si caratterizza per un’interfaccia simile a quella di Office e risulta essere piuttosto semplice da utilizzare.
Troviamo diverse schede tramite cui è possibile accedere alle varie funzionalità dell’applicazione.
Archivi – Permette di gestire l’anagrafica dei clienti e dei fornitori e di inserire i prodotti all’interno di un database.
Documenti – Tramite questa sezione è possibile creare fatture, note di credito e documenti di trasporto. La creazione delle fatture avviene utilizzando i dati inseriti nel database, risulta essere quindi semplice e veloce.
In questa sezione è possibile anche gestire le scadenze e stampare i documenti.
Strumenti – Troviamo la possibilità di eseguire il backup e di controllare il database.
Setup – Permette di impostare le informazioni relative alla propria azienda e la password per gli utenti che accedono al programma.
Da segnalare che sono disponibili anche versioni a pagamento di questo programma, con alcune funzionalità in più come la gestione degli ordini, del magazzino, della produzione e dei listini. programmi gratis per fatture

Winfatt è un’altra soluzione semplice per chi cerca un programma gratis per la fatturazione.
Al primo avvio è necessario cliccare sul pulsante Configura dati aziendali e inserire le informazioni relative alla propria azienda.
Una volta fatto questo è possibile iniziare a utilizzare l’applicazione, tramite il menu presente nella parte sinistra è possibile accedere alle varie funzionalità.
Documenti – Permette di creare fatture, note di credito, documenti di trasporto, ordini e preventivi.
Tutte le informazioni per la creazione dei documenti possono essere inserite tramite i dati presenti del database.
Anagrafiche – Offre la possibilità di inserire e gestire le informazioni su clienti e fornitori.
Scadenzario – Opzioni per la gestione dello scadenzario.
Prima Nota – Gestione della Prima Nota.
Statistiche – In questa sezione è possibile visualizzare informazioni sui documenti in uscita e in ingresso.
Magazzino – Permette di gestire il magazzino e i prodotti disponibili.
Inventario – Offre la possibilità di fare un inventario dei prodotti in modo semplice e veloce.
Tra le funzionalità segnaliamo alche l’esportazione XML compatibile con la fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione.

fatturazione

GIM Free è un altro software per la fatturazione disponibile gratis per Windows.
Si tratta di una soluzione adatta a liberi professionisti e alle piccole aziende.
Al primo avvio viene chiesto di inserire i dati relativi alla propria attività e una volta fatto questo è possibile iniziare a utilizzare l’applicazione.
Il menu presente nella parte alta permette di accedere alle diverse funzionalità.
Anagrafica – Troviamo la gestione dell’anagrafica dei clienti e dei fornitori e la gestione dei prodotti.
Vendita – Tramite questo menu è possibile accedere alle opzioni per creare preventivi, ordini, documenti di trasporto e fatture. La creazione della fattura avviene in modo simile ai programmi segnalati in precedenza, è quindi possibile utilizzare i dati presenti nel database per inserire velocemente le informazioni sui clienti e i prodotti.
Archivi – Opzioni per configurare i dati che possono essere inseriti relativamente a clienti, fornitori e prodotti.
Utilità – Troviamo alcuni strumenti utili come la calcolatrice e la possibilità di esportare i dati.
Tra le caratteristiche più interessanti segnaliamo la possibilità di gestire la fatturazione alla Pubblica Amministrazione.
Il programma è disponibile anche in una versione a pagamento con funzionalità aggiuntive come la gestione di magazzino, prima nota, scadenze, acquisti e produzione.

creazione fatture

FatturaVeloce è un altro programma sviluppato in Java e che può quindi essere utilizzato su Windows, Mac e Linux.
L’applicazione ha nella semplicità la sua caratteristica principale, non troviamo infatti le funzionalità avanzate presenti in alcuni dei programmi segnalati in precedenza.
Al primo avvio è  necessario accedere al menu File e scegliere l’opzione Intestatario per inserire i dati della propria azienda, che saranno utilizzati nelle fatture create.
Una volta fatto questo è possibile creare le fatture.
La creazione avviene tramite una finestra in cui è necessario inserire i dati relativi al cliente e ai prodotti.
Tra le opzioni troviamo la stampa delle fatture e l’esportazione in Excel dei dati.
Il programma ha quindi nella fatturazione l’unica funzionalità.

creare fattura

Conclusioni

I programmi per fatture sono numerosi, quelli disponibili gratis e in italiano sono però molti meno.
In questa guida abbiamo preso in considerazione solo applicazioni con queste caratteristiche e che mettono disposizione tutte le funzionalità necessarie per la gestione completa della fatturazione.
Oltre ai programmi a pagamento, abbiamo quindi anche escluso quelle applicazioni gratis che presentano limiti troppo grandi, come la possibilità di creare sono un certo numero di fatture.

Tra le varie soluzioni, la mia preferita è Invoicex.
La versione gratis del programma, anche se manca di alcune funzionalità, permette infatti di gestire la fatturazione in modo piuttosto semplice e veloce.

Comments on this entry are closed.