Come Unire Due File Audio – Migliori Programmi Gratis e Siti Online

In questa guida proponiamo una lista dei migliori programmi gratis e siti online per unire due file audio.

Che si tratti di una passione personale o di un’esigenza lavorativa, la musica è molto spesso al centro della nostra quotidianità, riempiendo la memoria dei nostri dispositivi. Non è insolito, dunque, che si presenti l’esigenza di dovere gestire questi file audio o di volere giocare creando dei pezzi personalizzati da utilizzare, per esempio, come sottofondo per dei filmati o per un collage di foto. Per non parlare, poi, di un nuovo mercato del lavoro che richiede sempre maggiori capacità, soprattutto a chi opera nel mondo dei media. Oggi, infatti, un giornalista non deve avere solamente intuito e un ottimo utilizzo della penna, ma ha anche l’obbligo di riuscire a montare i propri servizi audio.

Dunque, qualunque siano le vostre esigenze, lo scopo di questo articolo è proprio quello di aiutarvi a orientarvi tra i programmi realizzati proprio per facilitare la gestione di questo materiale audio nelle varie estensioni. Fondamentale per la selezione sono la facilità di utilizzo, le funzionalità messe a disposizione e il fatto di essere gratis. Ma procediamo con ordine.

Programmi per Unire Canzoni e Musica Gratis

Il primo programma di cui vi vogliamo parlare è Mp3DirectCut. Si tratta di un piccolo programma gratis grazie al quale è possibile modificare i file audio in modo completo. Questo significa che è possibile tagliarli e incollarli uno dietro l’altro, riuscendo, perfino, a intervenire in modo personale, ossia applicando diverse correzioni e vari effetti audio. Nonostante tutto questo, però, il programma ha una caratteristica principale importante. Questa consiste nella possibilità di salvare i brani modificati al volo. In parole povere senza effettuare una ricodifica degli stessi. Se, invece, si vuole unire delle canzoni utilizzando questo programma, basta aprire il primo mp3, selezionarlo interamente e copiarlo. Fatto questo si apre il secondo mp3, si posiziona il cursore alla fine del brano e si incolla la canzone copiata in precedenza. Niente di più facile e veloce, come potete vedere.

unire audio

Anche Shuangs Audio Joiner è un’applicazione gratuita che si adatta perfettamente a Windows. I formati accettati sono WAV, MP3 e WMA. Fra le sue principali caratteristiche troviamo un’interfaccia utente molto semplice da utilizzare e la capacità di unire file audio che hanno caratteristiche tecniche differenti. Come detto in precedenza, l’utilizzo è semplice, basta cliccare sul pulsante Add, selezionare i brani audio da unire e cliccare sul pulsante Join. Come abbiamo inizialmente accennato, funziona su tutte le principali versioni di Windows.

come unire file audio

Se, invece, volete qualche cosa che sia più avanzato, Audacity è quello che fa al caso vostro. Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un programma che non richiede il pagamento di denaro per il suo utilizzo. Utilizzandolo, è possibile tagliare, copiare e incollare canzoni. Oltre a queste classiche funzionalità, poi, il programma offre la possibilità di normalizzare il volume dei file audio e applicare a questi ultimi una moltitudine di effetti speciali il cui risultato ha poco da invidiare a quello permesso da quelli inclusi nelle soluzioni a pagamento. Fate attenzione a una cosa, però. Ricordatevi che per esportare i file audio in formato MP3, è necessario installare un plugin gratuito denominato Lame MP3. Per finire, cosa non secondaria, Audacity è disponibile per Windows, Mac e Linux.

audacity

Nel caso le vostre necessità siano diverse e richiedano meno opzioni, potete provare Free Audio Editor. Spesso i programmi più semplici hanno comunque una valenza importante, visto che uniscono efficenza e funzionalità, sostenute da un’interfaccia molto simile a quella di Office, e con cui è immediato dialogare. In particolare con Free Audio Editor è possibile modificare i file audio, in formato Wav, Mp3, Wma e Ogg, agendo su questi in vari modi. Nel senso che, oltre a tagliarle e incollarle fra loro, è possibile applicare anche molti effetti speciali alle canzoni. Inoltre consente di masterizzare CD audio e di visualizzare grafici audio dettagliati.

audio editor

Molto interessante è anche Merge MP3. Si tratta di un programma semplice, leggero e gratis, che permette di unire canzoni in formato MP3. Non presenta nessuna limitazione e consente di unire automaticamente i brani in base al numero di traccia, alla data di creazione e altri parametri personalizzabili. Supporta i tag MP3 e garantisce una velocità di salvataggio molto alta. Rispetto agli altri programmi di cui abbiamo parlato fino ad ora, Merge MP3 non richiede installazione per potere funzionare. Questo significa che può essere archiviato su qualsiasi chiavetta USB.

unire mp3

Come Unire File Audio Online

Audio-Joiner.com è un sito per unire canzoni e musica online gratis.
Il servizio è disponibile in italiano, non richiede la registrazione e risulta essere molto semplice da utilizzare.
Basta infatti cliccare il pulsante Aggiungi tracce, selezionare i file da unire e cliccare il pulsante per avviare l’operazione.
Lo strumento supporta i formati Mp3, M4a, Ogg e Wav e risulta essere gratis.
Le opzioni permettono di scegliere se impostare la dissolvenza tra una traccia e l’altra.

Unire file audio tramite programmi gratis e strumenti online risulta essere quindi un’operazione semplice e veloce.

Comments on this entry are closed.