Mail Temporanea – Migliori Siti per Creare un Indirizzo

In questa guida proroniamo una lista dei migliori siti per creare una mail temporanea.
Si tratta di servizi online che permettono di creare un indirizzo mail che può essere utilizzato solo alcune volte, in alcuni casi solo una, e per un periodo di tempo limitato, che varia da dieci minuti a un mese o più.

L’utilità di servizi di questo tipo è semplice da comprendere. Sono numerosi i siti che richiedono l’inserimento di un indirizzo mail valido per eseguire determinate operazioni, come il download di un programma o la registrazione.
Utilizzando un indirizzo mail temporaneo è possibile evitare di ricevere future mail di spam, nel caso in cui non si sia sicuri dell’affidabilità del sito che richiede l’inserimento dell’indirizzo di posta.

La mail temporanea rappresenta quindi uno strumento che permette di proteggere la propria privacy e di evitare lo spam proveniente da quei servizi che utilizzano i dati personali forniti dagli utenti in modo non corretto.

I servizi di posta elettronica temporanea possono essere divisi in due categorie, quelli senza inoltro e quelli con inoltro.
Nella prima categoria troviamo siti con cui viene creata una casella di posta temporanea che può essere controllata online.
Nelle seconda sono invece presenti i siti con cui viene creato un indirizzo mail temporaneo che inoltra i messaggi a una determinata casella di posta.

Migliori Siti per Creare un Indirizzo Mail Temporaneo senza Inoltro

Tra i servizi gratis di questo tipo più conosciuti troviamo sicuramente 10Minutmail.
I sito è disponibile anche in italiano e risulta essere molto semplice da utilizzare.
Accedendo alla pagina viene infatti mostrato automaticamente il proprio indirizzo di posta temporaneo, valido per dieci minuti. Il tempo di validità può essere esteso per più tempo cliccando il link mostrato sotto all’indirizzo.
I messaggi che arrivano alla casella possono essere letti nella stessa pagina.
Da segnalare che, oltre che leggere le mail, è possibile rispondere ai messaggi.

mail temporaneaGli indirizzi mail creati con GuerrillaMail non hanno una scadenza.
Il servizio permette di creare un identificativo e per ogni identificativo crea vari indirizzi di posta, associati a domini differenti
Anche se la casella di posta non ha scadenza, le mail ricevute vengono cancellati automaticamente dopo un’ora.
Il sito mette a disposizione anche un semplice strumento per scrivere mail e permette di inviare allegati con una dimensione massima di 150 MB.
Tra le altre funzionalità segnaliamo la presenza di filtri contro lo spam.
Anche in questo caso si tratta di un servizio semplice e veloce da utilizzare.

indirizzo di posta temporaneo

Mailinator è un servizio per la creazione di mail temporanee molto interessante.
Il sito offre un indirizzo pubblico accessibile da chiunque tramite la rete.
In questo caso la casella di posta viene creata in modo automatico quando arriva una mail per quel determinato indirizzo, non è quindi necessario creare la casella prima di utilizzarla, come nei servizi che abbiamo segnalato in precedenza.
Per fare un esempio, se ci registriamo su un sito con l’indirizzo nonsoloprogrammi@mailinator.com, il servizio crea un account per quel determinato indirizzo nel momento in cui viene ricevuto il messaggio di posta.
Basterà quindi accedere alla pagina iniziale di Mailinator, specificare l’indirizzo utilizzato e cliccare il pulsante Check It. Sarà in questo modo aperta una pagina tramite cui leggere tutte le mail inviate a quello specifico indirizzo.
Come detto in precedenza, chiunque può accedere alla casella di posta, senza inserire una password. Le mail sono però cancellate dopo poche ore.
Tra le funzionalità segnaliamo la possibilità di inoltrare e cancellare i messaggi di posta.

mailinator

Fakeinbox è un altro strumento tramite cui è possibile creare un indirizzo mail temporaneo in modo semplice e veloce.
Il servizio permette di scegliere tra un indirizzo generato automaticamente o un nome utente personalizzato.
La validità è di sessanta minuti, sono però disponibili opzioni per prolungare questo limite o per cancellare la casella di posta in anticipo.
Oltre che leggere i messaggi, è possibile rispondere tramite l’editor che viene messo a disposizione.
Da segnalare che il sito è disponibile anche in italiano.

indirizzo mail

Air Mail è un altro servizio gratis che mette a disposizione un indirizzo mail temporaneo.
L’indirizzo viene creato in modo automatico, accedendo alla pagina, e le mail vengono visualizzate all’interno della pagina, aggiornata ogni dieci secondi.
L’indirizzo rimane valido fino a quando la finestra del browser è aperta, viene cancellato dopo ventiquattro ore senza attività.
In questo caso non sono disponibili opzioni per rispondere ai messaggi o inoltrare le mail.
casella di posta temporanea
Mailcatch funziona in modo simile a Mailinator, di cui abbiamo parlato in precedenza.
Si tratta quindi di un servizio in cui non è necessario creare un indirizzo prima di utilizzarlo, l’operazione viene eseguita infatti in modo automatico.
Quindi, per esempio, è possibile utilizzare l’indirizzo nonsoloprogrammi@mailcatch.com per registrarsi a un qualsiasi sito online.
Accedendo alla pagina nonsoloprogrammi.mailcatch.com sarà poi possibile leggere i messaggi che sono stati inviati all’indirizzo.
Tra le funzionalità segnaliamo la possibilità di inoltrare i messaggi ricevuti e di visualizzare le mail come feed RSS.
Risulta essere poi disponibile un’estensione per Firefox, da utilizzare per generare indirizzi mail temporanei in modo veloce.

indirizzo mail temporaneo gratis

Discard è un altro servizio disponibile anche in italiano.
Anche in questo caso si tratta di uno strumento molto semplice da utilizzare.
Basta accedere alla pagina iniziale e creare l’indirizzo di posta elettronica temporaneo impostando il nome utente e scegliendo tra i domini disponibili.
I messaggi ricevuti all’indirizzo possono poi essere letti tramite il sito.
Tra le funzionalità troviamo la possibilità di rispondere alle mail inserendo allegati con una dimensione massima di 2 MB, inoltrare i messaggi, leggere tramite un feed RSS e gestire liste per bloccare lo spam
Da segnalare che è possibile proteggere la propria casella di posta temporanea con una password, scegliendo uno dei domini che supportano la funzionalità della lista.
L’account resta aperto per novanta giorni dall’ultimo accesso, le mail lette vengono cancellate dopo sette giorni mentre i messaggi non letti vengono eliminati dopo novanta giorni.

posta temporanea

Fakemailgenerator permette di creare una casella di posta temporanea con un username casuale o con un nome utente impostato manualmente.
Anche in questo caso sono disponibili diverse domini tra cui scegliere quale utilizzare per il proprio indirizzo.
L’indirizzo temporaneo viene eliminato dopo ventiquattro ore dall’ultimo accesso effettuato, risulta essere possibile mantenere l’indirizzo attivo eseguendo un accesso ogni giorni.
Si tratta quindi di uno strumento che può essere utilizzato in modo molto semplice tramite il browser.

mailgenerator

Yopmail permette di creare un indirizzo mail casuale o personalizzato da usare temporaneamente.
I messaggi inviati alla casella di posta sono disponibili per otto giorni, basta accedere all’indirizzo creato, senza bisogno di password.
Tra le funzionalità segnaliamo la disponibilità di un componente aggiuntivo tramite cui è possibile accedere in modo veloce alla casella di posta temporanea tramite il browser.

yopmail

Migliori Siti per Creare un Indirizzo Mail Temporaneo con Inoltro

Meltmail permette di creare un indirizzo temporaneo per l’inoltro dei messaggi.
Il funzionamento è semplice. Accedendo alla pagina iniziale viene data la possibilità di specificare per quanto tempo è valido l’indirizzo che viene creato e a quale casella di posta devono essere inoltrate le mail.
Per tutto il periodo di tempo indicato, i messaggi inviati all’indirizzo creato da Meltmail vengono inoltrati alla casella di posta indicata.
Da segnalare che sono disponibili applicazioni per iPhone e Android da utilizzare per velocizzare l’utilizzo del servizio con smartphone e tablet.

inoltro mail

Easytrashmail è un altro servizio che permette di creare un indirizzo temporaneo per l’inoltro della posta.
Il funzionamento è simile a quello del sito segnalato in precedenza.
Nella pagina iniziale bisogna specificare l’indirizzo a cui devono essere inoltrate le mail e il tempo per cui deve essere attivo l’inoltro.
Cliccando il pulsante Create viene generato un indirizzo mail temporaneo su cui è attivo l’inoltro dei messaggi.
Tutte le mail inviate all’indirizzo mail temporaneo saranno quindi inoltrate alla propria casella di posta per il periodo di tempo specificato.

indirizzo temporaneoTrashmail è un’altra soluzione interessante per chi vuole creare un inoltro temporaneo.
Il servizio mette a disposizione componenti aggiuntivi per Chrome e Firefox che permettono di creare indirizzi temporanei in modo molto semplice e veloce.
Il sito permette di scegliere il proprio nome utente e mette a disposizione diversi domini per il proprio indirizzo.
Tra le opzioni segnaliamo la possibilità di impostare la durata dell’inoltro e di attivare l’invio di una notifica quando l’account scade.

inoltro temporaneo

Spambox è un servizio disponibile anche in italiano tramite cui è possibile creare una mail temporanea gratis online.
Il funzionamento è semplice, basta accedere al sito, specificare il proprio indirizzo di posta e scegliere per quanto tempo deve essere attivo l’inoltro.
Tutta la posta che arriva all’indirizzo temporanea viene inoltrata alla propria casella di posta per il periodo di tempo scelto.

spambox

Conclusioni

Come abbiamo visto in questa guida, le possibilità sono numerose per chi vuole un indirizzo mail temporaneo.
Una scelta deve essere fatta tra quelli senza inoltro e quelli con inoltro. Lo scopo principale dell’utilizzo di questo tipo di servizi è quello di non fornire il proprio indirizzo mail. Di conseguenza la scelta più logica è usare un servizio che non prevede l’inoltro delle mail e che permette di leggere i messaggi online.

Le funzionalità sono spesso simili e quindi è difficile dire quale servizio è il migliore, ci sono però alcune considerazioni da fare.
La prima è relativa alla privacy, molti di questi siti permettono l’accesso alla casella di posta conoscendo l’indirizzo associato, senza richiedere la password. Risulta essere quindi evidente che non devono essere utilizzati per ricevere mail che contengono dati sensibili.
La seconda considerazione è relativa all’effettiva possibilità di usare questi strumenti. Bisogna infatti segnalare che molto spesso l’utilizzo è bloccato, molti siti non permettono quindi di registrarsi con gli indirizzi messi a disposizione da questi servizi. In situazioni di questo tipo, il consiglio è di provare più servizi in modo da trovare uno il cui utilizzo sia consentito.

Comments on this entry are closed.