File Thumbs.db – A Cosa Serve

Non di rado capita di imbattersi in file dall’estensione sconosciuta, che a prima vista potrebbero destare più di un sospetto. Questo è dovuto al fatto che non siamo stati noi a crearli e, non sapendo a cosa servono, potremmo essere portati a pensare che si tratti di un malware o comunque di qualcosa di dannoso per il computer. In realtà, nella maggioranza dei casi, questi file altro non sono che file creati dal sistema operativo, sistemi operativi come Windows, infatti, utilizzano questi file per andare incontro alle esigenze dell’utente.

Fa parte di questa lunga lista di file anche thumbs.db, oggi scopriremo dunque di cosa si tratta, a cosa serve e tutte le altre informazioni necessarie per conoscerlo e per non averne timore.

Il file thumbs.db è un file che funziona da database per le thumbnails delle immagini, ovvero le loro anteprime. Questo è possibile già notarlo sia dal nome del file che dalla sua estensione, thumbs sta infatti per thumbnails, mentre .db è l’estensione che comunica all’utente che il file altro non è che un database. In genere, il sistema operativo crea questi file all’interno delle directory che contengono una o più immagini, dentro il file, di fatto, si trovano una serie di miniature o anteprime delle fotografie ospitate nella cartella. Dunque, il file thumbs.db altro non è che una sorta di archivio di queste anteprime immagine. Il documento include le anteprime o thumbnails di una serie di foto in formato diverso, per esempio BMP, JPG, GIF, PNG, TIFF. Ma va specificato che il file thumbs.db può anche contenere l’anteprima di altri formati di file, quali per esempio i video, le presentazioni in PowerPoint, i file PDF e persino le pagine web.

Il file thumbs.db, sostanzialmente, ha l’obiettivo di andare incontro alle esigenze di visualizzazione dell’utente. Questo file, infatti, diviene utile nel caso in cui l’utente decida di attivare la visualizzazione dei file come anteprima, tramite il menu Visualizza della cartella. A questo punto, è il file thumbs.db che consente al sistema operativo di visualizzare all’istante tutte le anteprime dei file contenuti nella directory. La sua presenza non è indispensabile, perché Windows è comunque capace di estrarre un’anteprima da un file senza avere necessariamente bisogno della presenza di questo file. Però, va anche sottolineato che la sua esistenza rende l’operazione più veloce, dato che si tratta di un file molto leggero, non dovrebbe causare problemi.

Vediamo come attivare o disattivare la creazione del file Thumbs.db. Per iniziare, bisogna sapere che il file thumbs.db è un file nascosto, dunque in via teorica non dovresti visualizzarlo all’interno della cartella. Questo naturalmente non vale nel caso tu abbia attivato la visualizzazione di questa tipologia di file. Anche se non è necessario disattivarlo, sappi comunque che si tratta di un’operazione possibile. Devi accedere alla cartella in cui si trova il file, cliccare su Opzioni, accedere alla scheda Visualizzazione e disattivare l’opzione Non memorizzare le anteprime nella memoria cache. Nel caso volessi ripristinare il file, non dovrai fare altro che ripetere l’operazione riattivando l’opzione.

Abbiamo già detto che il file thumbs.db occupa poco spazio, dunque non si tratta di una questione legata alle dimensioni occupate su disco. Eppure, potrebbero sussistere dei casi in cui potresti sentire la necessità di cancellarlo o di disattivarlo. Questo perché, effettivamente, il file delle anteprime non è esattamente comodo per la protezione della privacy di un utente. Questo file non è capace di eliminare dalla memoria cache le anteprime delle immagini rimosse da una cartella, dunque il file thumbs.db potrebbe in effetti continuare ad ospitare thumbnails di vecchie foto. Nel caso in cui dovessi condividere in rete una cartella, spostarla in una unità USB o caricarla in remoto per metterla a disposizione dei colleghi, faresti meglio ad eliminare il file di anteprima per una questione di protezione dei tuoi dati. Per cancellare tutti i documenti thumbs.db ti basta avviare una ricerca sul computer indicando questa dicitura, per poi eliminare i file nella lista. In alternativa, puoi scaricare e usare il programma Thumbs Cleaner.

Sappi che, volendo, puoi anche visualizzare tutte le anteprime contenute all’interno di ogni file thumbs.db. Anche in questo caso puoi usare un software apposito, si tratta di Thumbnail Database Viewer, ma puoi usarlo solo se sul sistema operativo è installato il Framework .NET 2.0, che puoi comunque scaricare da Internet. Detto questo, è anche possibile estrarre tutti i file anteprima contenuti in un documento thumbs.db, per farlo, devi usare un programma come ThumbsExtract.

Comments on this entry are closed.