Migliori Siti per Sorteggiare Online

In questa guida spieghiamo come sorteggiare online.

Oggi le nuove tecnologie ci vengono incontro per una serie innumerevole di scopi, ma spesso è nelle piccole cose che il digitale e Internet si rivelano più utili e addirittura più divertenti dei metodi classici. Questo è, per esempio, un discorso che vale per il sorteggio, grazie alla rete è infatti possibile visitare una serie di siti che consentono di effettuare un sorteggio online veloce, colorato e dunque perfetto anche per un evento che richiede qualche dettaglio.

Nonostante la rete sia piena di siti di questo genere, noi abbiamo selezionato i migliori ed i più particolari, grazie a questi siti potrai sorteggiare un numero causale oppure inserire una serie di opzioni e vedere quale la sorte preferisce. Vediamo quindi di approfondire la nostra lista dei siti per effettuare un sorteggio online.

Random.org è in assoluto uno dei siti più semplici ed efficaci per fare un sorteggio online. All’interno del sito non ha quasi alcuna opzione, dato che lo scopo di Random.org è fare della velocità la caratteristica portante del suo servizio. Di fatto, hai semplicemente a disposizione un modulo all’interno del quale inserire un certo intervallo di numeri, per esempio da 1 a 100, ed un pulsante Generate che, una volta cliccato, avvia il sorteggio totalmente causale di un numero incluso nell’intervallo prima specificato. Si tratta di un sito per il sorteggio online eccezionale se devi, per esempio, fare il sorteggio per una lotteria, ma anche se sei un insegnante e non sai proprio chi interrogare, con questo piccolo strumento digitale, avrai nel giro di pochi secondi un numero.

Il secondo sito per fare un sorteggio online è Randomnumbergenerator.com, si tratta di un’ottima alternativa a Random.org, dato che il funzionamento è quasi identico. In questo caso non hai un modulo a tua disposizione ma una semplice riga, che dovrai compilare con un numero minimo ed un numero massimo. Fatto questo, dovrai semplicemente cliccare sul pulsante Generate number ed ottenere così il tuo numero casuale, ovviamente compreso tra i due valori che hai inserito in precedenza, per esempio tra 1 e 100. Anche in questo esempio, si tratta di uno strumento particolarmente semplice che non ti mette a disposizione alcun tipo di opzione aggiuntiva.

Fluky.io è un sito eccezionale e particolarmente divertente per fare dei sorteggi online, ed è anche una delle soluzioni che ti offrono più opzioni, comprese quelle grafiche. Di fatto, una volta sul sito ti basterà cliccare sul pulsante Start per potere inserire nella casella di testo tutte le opzioni che desideri. Per esempio, se stai facendo un sorteggio tra amici, puoi inserire il nome di ognuno invece che limitarti ad un banale numero. Fatto questo, Fluky.io funziona come la ruota della fortuna, inseriti i nomi, cliccando su Go potrai vedere una ruota divisa in spicchi, ognuno con un colore diverso.. Poi sbucherà una mano che farà girare la ruota e, una volta che si sarà fermata, esploderanno degli effetti sonori e dei festoni per festeggiare il vincitore. Si tratta di una opzione alternativa davvero molto divertente, e inusuale.

Come già anticipato prima, esistono tantissimi siti che ti consentono di effettuare un sorteggio online generando numeri a caso, noi ti abbiamo anticipato i migliori, ma anche altri siti, come Picker, possono rappresentare un’ottima soluzione.

Come se non bastasse questo, se vuoi fare sorteggi online da smartphone, sappi che esistono anche delle applicazioni specifiche per questo scopo.

Programma per Cancellare Cartelle e File Bloccati

Non è raro che una cartella o un file risultino impossibili da cancellare, quando accade questo, il risultato è che sei costretto a tenere quei file e quelle cartelle dove si trovano, senza avere la minima possibilità di rimuoverle o di nasconderle. A lungo andare, potresti innervosirti per via della loro presenza, anche se in realtà non creano problemi. Generalmente la colpa è di un processo in esecuzione in background eche le tiene impegnate, in questi casi esistono programmi per cancellare file e cartelle bloccate.

Il primo dei programmi per cancellare cartelle e file bloccati nella nostra lista è Unlocker, si tratta di un software gratuito che ti consente di eliminare tutte quelle componenti che risultano in uso per via di processi che non puoi chiudere. In questo caso stiamo parlando di uno strumento facilissimo da usare e particolarmente comodo, una volta che lo avrai installato, il programma aggiungerà una voce al menu contestuale che si apre cliccando col tasto destro del mouse su un file o una cartella. Tramite questa voce potrai decidere di svolgere una serie di operazioni sul file o sulla directory selezionata, potrai per esempio eliminarla. In sintesi, è un vero e proprio strumento ideale per cancellare cartelle e file che non vogliono saperne di sbloccarsi in altro modo. Una sola considerazione, stai attento quando lo installi, perché lasciando attive le spunte il programma aggiungerà toolbar e plugin inutili sul tuo browser.

EMCO MoveOnBoot Free rappresenta uno dei migliori programmi per cancellare file bloccati su Windows. Questo perché, essendo molto più recente degli altri, anche se non proprio nuovissimo, dovrebbe in teoria funzionare anche con le versioni più aggiornate di questo sistema operativo, senza dare problemi di sorta. Inoltre, nonostante sia semplice, possiede una funzione davvero comoda, nello specifico, ti consente di eliminare il file con metodo del drag and drop, dunque prendendolo e spostandolo all’interno della schermata del programma. In questo modo non dovrai nemmeno perdere tempo nell’indicare al software il percorso del file, ti basterà trascinarlo dentro al programma, per sbloccare qualsiasi cosa impedisca la rimozione del suddetto file o cartella. Poi, potrai eliminarlo manualmente. Va poi specificato che EMCO MoveOnBoot Free è un programma riccodi opzioni per lo sblocco dei file, ed è anche totalmente personalizzabile, dato che puoi applicare alla sua interfaccia grafica numerose variazioni. Infine, ti mette anche a disposizione una comodissima guida online per diventare un esperto di ogni sua singola sfaccettatura.

Molto interessante risulta essere anche LockHunter, un programma che ha un grande pregio, vista la sua potenza, è in grado di sbloccare anche file e cartelle di grandi dimensioni, che spesso causano più di un problema agli altri programmi che svolgono questa missione. Per il resto, il suo funzionamento è davvero molto simile ad Unlocker, questo significa che, una volta che lo avrai installato, potrai lanciare il programma direttamente dal menu che puoi aprire cliccando col tasto destro del mouse sul file o sulla cartella bloccata. Poi, appena ti si aprirà l’interfaccia del software, potrai scegliere di compiere una moltitudine di operazioni, dopo averlo sbloccato, potrai per esempio decidere di spostarlo in un’altra directory oppure cambiargli il nome o cancellarlo.

Un’altra soluzione è rappresentata da IoBit Unlocker, che come il precedente programma si integra nel menu contestuale di Windows. Questo significa che per avviarlo basta fare clic sul file che si desidera sbloccare e selezionare poi la relativa voce. Nella finestra che viene aperta basta poi cliccare sul pulsante Sblocca. Se lo sblocco non ha successo, è possibile selezionare la casella Modalità forzata, in questo modo il programma terminerà tutti i processi associati al file selezionato.

I programmi per cancellare cartelle e file bloccati sono quindi numerosi.

Programmi per Misurare la Temperatura del Computer

I programmi per misurare la temperatura del computer sono uno strumento molto utile per gestire il proprio computer. Questo perché, nel caso in cui la temperatura dovesse raggiungere un livello troppo elevato, il tuo hard disk, così come anche le altre componenti hardware del Pc, rischierebbero di registrare danni notevoli. In altre parole, è sempre meglio imparare come monitorare costantemente questo aspetto così fondamentale. Ecco perché oggi scopriremo insieme i migliori programmi per misurare la temperatura del Pc.

Se stai cercando un programma leggero e semplice da usare per monitorare la temperatura del processore del tuo computer, allora Core Temp rappresenta sicuramente un’ottima scelta. Questo programma non necessita neanche di installazione, ti basta avviare il file exe per potere attivare questo strumento e per potere dunque prendere visione delle temperature attuali, e dei picchi verso il basso e verso l’alto registrati dal programma durante la sua fase di controllo.

Anche HWMonitor è uno dei migliori programmi per misurare la temperatura del PC, soprattutto perchè è in grado di utilizzare i sensori interni alla CPU per rilevare livelli di temperature precisi. Inoltre, ti fornisce anche le temperature della scheda grafica e persino tutti i valori relativi al funzionamento delle ventole, per capire se il problema del surriscaldamento dipende da esse. Poi, se vorrai sfruttare altre opzioni molto più professionali, potrai farlo acquistando la versione di HWMonitor a pagamento, quella gratuita, comunque, dovrebbe già andare incontro alle tue necessità.

 

SpeedFan è un altro strumento molto interessante. Anche in questo caso sono i sensori interni a darti le misurazioni della temperatura interna, e, come per il programma visto in precedenza, puoi anche misurare i dati relativi alle ventole e alla loro velocità di rotazione. Devi però sapere una cosa, SpeedFan non è un semplice strumento di verifica ma un vero e proprio pannello di gestione delle ventole, il che significa che devi utilizzarlo solo se sai esattamente cosa stai facendo. In caso contrario, infatti, potresti arrecare dei danni al computer, dunque è il caso di usarlo solo se sei un esperto.

 

Speccy è probabilmente uno dei programmi per misurare la temperatura del PC più completi e versatili che potrai mai scaricare. Questo è dovuto al fatto che questo strumento ti permette di verificare i componenti a più livelli, dalla RAM alla CPU, passando anche per la scheda video, la scheda audio e l’hard disk. Di fatto, non c’è un solo componente hardware che Speccy non sia in grado di monitorare in tempo reale. Fra le altre cose, nonostante sia leggermente più complesso di altri programmi similari, Speccy ti fornisce anche una panoramica riassuntiva di tutti i valori registrati, dunque non devi per forza conoscere a menadito ogni singola scheda o sezione del programma.

 

Chiudiamo la nostra guida sui migliori programmi per misurare la temperatura del computer con XRG. Abbiamo scelto di terminare con questo software per una precisa ragione, è disponibile per Mac, e soprattutto è del tutto gratuito. XRG non solo è davvero completo per essere gratis, ma è anche molto leggero, dunque impegna poche risorse quando lo esegui e lo tieni operativo in background. Sostanzialmente questo programma svolge le medesime funzioni dei precedenti, il che significa che ti consente controllare hard disk, RAM, scheda video, CPU, schede di rete e tutte le altre componenti hardware più importanti del tuo PC. Certo, non è esente da piccoli difetti, nello specifico, l’interfaccia è complessa e potrebbe sembrarti leggermente confusionaria. In ogni caso, dovrai semplicemente prenderci confidenza e abituarti, perché quando lo farai sarai in grado di utilizzare XRG al massimo del suo potenziale.

I programmi per misurare la temperatura del computer sono quindi numerosi e risultano essere strumenti che possono essere utilizzati in modo veloce.